I migliori estrattori di succo, recensioni prezzi e curiosità

L’estrattore di succo insieme alla centrifuga e al tradizionale Frullatore è uno degli elettrodomestici più diffusi nella cucina moderna.

La frutta è un alimento base nell’alimentazione umana ed uno dei più importanti; in un mondo consumistico e globalizzato viene sempre più spesso acquistata sotto forma di succo per questioni pratiche, non bisogna infatti sbucciarla perché già pronta all’uso in comodi brik ed ha una scadenza molto lunga. Bisogna però essere consapevoli che tutti i succhi anche quelli con contenuto di frutta maggiore contengono sostanze come conservanti e zuccheri aggiunti dannosi per la salute e inevitabilmente un valore biologico molto più basso della frutta fresca

I migliori estrattori di succo più venduti

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Accessorio Ricette di Frutta Ghiacciata, Acciaio
1279 Recensioni
Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Accessorio Ricette di Frutta Ghiacciata, Acciaio
  • Sistema di estrazione a bassa velocità (45 giri al minuto)
  • Accessorio Frozen per ricette di frutta ghiacciata
  • Design salva spazio e elevata silenziosità
  • Contenuto confezione: accessorio Frozen, bicchiere succo, contenitore polpa
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
RGV 110600 Juice Art Estrattore di Succo
1595 Recensioni
RGV 110600 Juice Art Estrattore di Succo
  • RGV
  • Frequenza di ingresso: 50/60 Hz
  • Tensione in ingresso: 220 - 240V
  • Larghezza: 36 cm
  • Profondità: 22 cm
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
Russell Hobbs 22760-56 Classics Spremiagrumi
181 Recensioni
Russell Hobbs 22760-56 Classics Spremiagrumi
  • Corpo in acciaio inox spazzolato con dettagli neri
  • La rotazione del cono si attiva automaticamente facendo pressione sul cono stesso
  • Rotazione bi-direzionale per un'estrazione migliore del succo
  • 2 coni intercambiabili: standard per arance/pompelmi e piccolo per limoni/lime
  • Beccuccio in acciaio inox con ferma-goccia, a 13cm di altezza, per utilizzare anche i bicchieri più alti; potenza: 60 W; avvolgicavo alla base
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
SEVERIN ES 3564, Centrifuga Professionale con Separatore, Due Velocità, Nero/Acciaio Inox
257 Recensioni
SEVERIN ES 3564, Centrifuga Professionale con Separatore, Due Velocità, Nero/Acciaio Inox
  • Centrifuga Professionale, due velocità selezionabili;
  • Circa 14.150 giri/min, per una ottimale estrazione del succo;
  • Silenzioso motore raffreddato ad aria;
  • Grande contenitore per i residui, circa 1.000 ml;
  • Dimensioni compatte, ampia imboccatura
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5
R.G.V. Juice Art Plus Estrattore di Succo a Freddo
174 Recensioni
R.G.V. Juice Art Plus Estrattore di Succo a Freddo
  • RGV
  • Peso articolo: 6 Kg
  • Dimensioni prodotto: 23,5 x 16,8 x 54,3 cm
OffertaPiù venduti - Posizione n. 6
Philips HR1897/30  Estrattore di succo
184 Recensioni
Philips HR1897/30 Estrattore di succo
  • Tecnologia MicroMasticating sviluppata in collaborazione con l'università di Innsbruck. Processo in 3 fasi: taglia in pezzi molto piccoli fin dall'inizio, spreme e omogeneizza frutta e verdura, micro-spreme per rompere le barriere interne delle cellule e rilasciare il succo
  • QuickClean: innovativo sistema senza setaccio con filtro a pettine per una pulizia semplice e veloce con un solo risciacquo, in meno di un minuto
  • PreClean: funzione che svuota l'estrattore, per rendere più semplice la pulizia e avere fino all'ultima goccia di succo nel tuo bicchiere
  • Semplice sistema anti-goccia integrato one-touch
  • Utilizzabile con tutti i tipi di frutta e verdura: morbida, dura, a foglia, semi, banana
OffertaPiù venduti - Posizione n. 7
Moulinex JU2000 - CENTRIFUGA VITAE - Centrifuga
374 Recensioni
Moulinex JU2000 - CENTRIFUGA VITAE - Centrifuga
  • Potenza 200 W
  • Velocità di rotazione 14.200 giri/min
  • Separazione automatica delle bucce
  • Coperchio e contenitore polpa trasparenti
  • Doppio sistema di sicurezza
OffertaPiù venduti - Posizione n. 8
Aicok Centrifuga Spremiagrumi Elettrica, Per Frutti e Verdura Interi Estrattori di Succo
104 Recensioni
Aicok Centrifuga Spremiagrumi Elettrica, Per Frutti e Verdura Interi Estrattori di Succo
  • Resta poco scarto e tira fuori tanto succo. Lame e microfiltri a rete in acciao inox, che durano nel tempo ­ Estrai fino al 20% di succo e il 30% di vitamine e minerali in più rispetto agli altri estrattori di succo. Vero succo di frutta senza aggiunta di zuccheri.
  • Discreta potenza ( 400 Watt ). Le possibili impostazioni sono 3.( "0" spento, "1" a bassa velocità, 12000 giri al minuto ± 15%, "2" alta velocità, 15000 giri al minuto ± 15%) Utilizzare la velocità 1 per la frutta morbida, mentre per la frutta più dura è consigliabile la velocità 2.
  • E 'semplice da usare, facile da smontare e rimontare. Facilissima da smontare per pulirla. il motore centrale che è la parte d'argento con la sinistra contenitore nero rimovibile che riceverà i detriti. Nella confezione è inclusa anche una spazzolino per la pulizia.
  • Ampia imboccatura e compatte. 65mm il foro d'ingresso, potrete inserire per intero frutta e verdura. È più facile e più efficiente per succhi di frutta e verdura più grandi. Il contenitore frontale in cui si raccoglierà il centrifugato ha la capacità di 450 ml mentre quello posteriore per la raccolta della polpa di 1600 ml.
  • Blocco di sicurezza che evita che l'estrattore di succo entri in funzione nel caso in cui il coperchio non sia correttamente fissato. Leggero e facile da posizionare. Garanzia di qualità limitata a 2 anni.

Curiosità riguardo i migliori estrattori di frutta

La macchina per estrarre i succhi di frutta è diventata una alleata essenziale per una dieta sana e ricca di vitamine e nutrienti, spesso non presenti in altri tipi di alimenti. I vegetali sono privi di grassi saturi e quindi indispensabili per il buon funzionamento del nostro organismo.

L’estrattore di succo di frutta ha un funzionamento a pressione ed ha spesso un numero di giri al minuto inferiore ai 100, la polpa schiacciata al alta pressione viene setacciata dando come risultato un succo liquido, limpido e poco polposo. Gli scarti in questo caso molto secchi non possono essere riutilizzati come ingredienti per altri preparati culinari.

Ha un costo di acquisto maggiore rispetto alle normali centrifughe ed un consumo in termini di elettricità inferiore (150-400 watt). Il tempo di estrazione è più lungo, 5 minuti per un estrattore verticale e fino a 10 minuti per quello orizzontale.

I migliori estrattori di succo sono gli Slow Juicer, la lenta estrazione del succo ( meno di 80 giri min.), la bassa velocità di estrazione mantiene il succo fresco e non lo surriscalda come succede nel caso delle centrifughe, in questo modo tutte le sostanze nutritive come le preziose vitamine non ossidandosi con alte temperature mantengono intatte le loro proprietà nutritive, sarà quindi come mangiare un frutto intero. I modelli più avanzati hanno delle tecnologie che permettono di conservare per più tempo il succo estratto come la tecnologia brevettata EPT, Enzyme Protection Tecnology, molti hanno un pratico beccuccio salvagoccia che non fa sporcare il corpo macchina o la superficie di appoggio della macchina, altri hanno in dotazione due filtri a maglie differenziate per avere succhi più liquidi ed altri più corposi simili ad omogeneizzati perfetti per guarnire torte e pankake. Tutti si dividono in estrattori verticali ed orizzontali.

Gli estrattori di succo verticali sono i più comuni, poco larghi e profondi sono perfetti per qualunque cucina, sono facili da pulire ed intuitivi nel loro utilizzo.

Gli estrattori di succo orizzontali sono molto costosi in quanto simili a molti estrattori di tipo professionale.

Scopri i migliori estrattori di succo

Estrattori di succo vs Centrifuga

C’è spesso una gran confusione fra questi due elettrodomestici che sono in realtà molto differenti sia nel risultato che nel loro funzionamento. Entrambi sono la soluzione ideale per chi non vuole più consumare i succhi di frutta confezionati ricchi di conservanti, zuccheri semplici e spesso anche di coloranti, tutte sostanze pericolosi per la nostra salute

La Centrifuga

Il suo funzionamento è basato come dice la parola stessa nella forza centrifuga; gli alimenti inseriti al suo interno vengono sminuzzati in pezzi piccolissimi e separati dal succo. I giri al minuto variano dai 6.000 ai 18.000 per un consumo di 900-1000 watt, il maggior consumo è bilanciato dal poco tempo necessario ad estrarre il succo, soli 2-3 minuti riescono ad estrarre meno succo rispetto all’estrattore ma gli scarti possono essere utilizzati in vari modi in quanto ricchissimi di fibre. L’alta velocità della centrifuga può far riscaldare il succo estratto, degradandone parzialmente le vitamine e le sostanze nutritive sensibili alle alte temperature.

L’estrattore di succo

Questo piccolo elettrodomestico invece di sminuzzare la frutta la spreme tramite una grande vite chiamata coclea, l’alta pressione fa defluire il succo tramite un beccuccio erogatore in un contenitore e trattiene la polpa secca in un altro recipiente, il succo di frutta risultante è quindi molto maggiore rispetto alla centrifuga, in pochissimo tempo questo porterà a colmare il gap di prezzo rispetto alle più economiche centrifughe. Il succo di frutta estratto sarò inoltre più limpido e liquido, del tutto simile ( ma solo all’apparenza) ai succhi di frutta in brik, non ci saranno inoltre sostanze in sospensione ed il liquido potrà essere conservato per più tempo in frigorifero. I motori degli estrattori sono più piccoli rispetto a quelli delle centrifughe, non superano infatti i 400w, questo porta dei vantaggi in termini di consumi elettrici e di riscaldamento della macchina di estrazione.

Gli estrattori di succo migliori infatti si fregiano di essere a lenta estrazione, gli Slow Juicer infatti hanno i giri del motore inferiori agli 80 al minuto, questo permette di avere dei succhi freschi non essendo riscaldati nella procedura di estrazione come capita invece nella centrifugazione, tutte le vitamine ed i nutrienti rimangono intatti proprio come nella frutta fresca appena sbucciata. Alcuni estrattori di succo di fascia alta hanno inoltre la tecnologia EPT, l’ Enzyme Protection Tecnology che permette di conservare i succhi estratti dalla frutta e verdura in frigorifero per quasi due giorni senza che vengano alterati dalla normale ossidazione.

Scopri i migliori estrattori di succo

Perché acquistare gli estrattori di succo

Perché comprare un estrattore di succo quando posso trovare tantissimi succhi di frutta in comodi brick o bottiglie di plastica facilmente richiudibili? Possiamo conservarli chiusi per mesi, non abbiamo bisogno di comprare frutta fresca dal fruttivendolo e limitarci spesso alla scelta di sola frutta di stagione; se non pretendo un succo di frutta trasparente e molto liquido potrei acquistare con poche decine di euro un frullatore tradizionale di ottima marca, perché affrontare la spesa di un estrattore di succo che ha dei prezzi ben più alti? Che vantaggi avrei?

Queste sono le domande che si fanno tutti quelli indecisi nel fare un acquisto di un piccolo elettrodomestico spesso sconosciuto ai molti.

L’estrattore si succo permette di estrarre succhi da vegetali di ogni tipo anche da quelli non utilizzabili dalle normali centrifughe come le mandorle, tramite la pressione della frutta otterremo un succo liquido e trasparente del tutto simile a quello 100% disponibile nei supermercati ma senza conservanti e coloranti spesso poco salutari per il buon funzionamento del nostro organismo.

La frutta può essere inserita con tutta la buccia in quanto l’estrattore provvederà a separarla dal succo, la polpa di scarto ottenuta infatti sarà particolarmente secca e con pochissimo succo al suo interno. L’estrazione lenta delle migliori macchine preserverà tutte le caratteristiche tipiche della frutta fresca, un alto tenore in vitamine e l’integrità di tutte le sostanze nutritive, questo in quanto il succo non si surriscalderà nel processo di estrazione.

I succhi ottenuti possono essere di vario tipo ed avere tante proprietà secondo i vegetali utilizzati.

Proprietà termogeniche per perdere peso o mantenersi in linea con vegetali e frutta come Pompelmi, Fragole, Zucca o Carote, la loro azione infatti permette di bruciare facilmente le calorie.

Proprietà Drenanti per eliminare i liquidi in eccesso estraendo il succo da Angurie e Meloni.

Proprietà energetiche con succhi perfetti per chi pratica sport o ha una vita molto attiva, Banane, Pere, Mele o Pesche infatti non contengono zuccheri raffinati, la presenza di carboidrati a lento rilascio non creano repentini sbalzi nel tasso glicemico, a tutto vantaggio della nostra salute.

Proprietà Detossificanti, i succhi Detox ottenuti da Melograno, Finocchio e Aglio avranno effetti benefici sul fegato e sul buon funzionamento dell’intestino.

Gli estrattori di succo a lento rilascio sia orizzontali che verticali sono in definitiva un investimento per il nostro benessere, mantenendoci in salute ed in forma.

Tutti i succhi sono buonissimi da bere e da offrire ad amici e parenti al posto dei comuni succhi di frutta industriali.

Scopri i migliori estrattori di succo

Tipi di estrattori di succo: estrattori verticali e estrattori orizzontali

Gli estrattori di succo che erano prima appannaggio solo di alcuni estimatori stanno entrando nelle cucine di molte persone sostituendo elettrodomestici tradizionali come il frullatore o lo spremiagrumi, le sue caratteristiche di estrazione di succo lo fanno spesso preferire alla centrifuga per alimenti in quanto il succo estratto oltre ad essere in maggiori quantità è più liquido è più trasparente e totalmente privo di sostanze in sospensione.

Tutti gli estrattori si dividono in due grandi categorie: quelli verticali sono i più comuni in quanto più economici e più piccoli rispetto agli estrattori orizzontali che sono maggiormente affini agli estrattori professionali.

Tutti gli estrattori di succo migliori sono di tipo lenta estrazione del succo con meno di 80 giri min., la lenta estrazione del succo di frutta permette di non degradare il contenuto vitaminico ed organolettico dei vegetali trattati come capita nel caso delle veloci centrifughe o frullatori.

In entrambi i modelli la frutta viene schiacciata a pressione agendo tramite una grossa vite chiamata coclea, il liquido setacciato
fuoriesce da da un pratico beccuccio spesso dotato di salvagoccia che permette di non sporcare corpo macchina e superficie di posizionamento. Il succo ottenuto è molto liquido e del tutto privo di polpa del tutto simile ai succhi di frutta 100% che si possono trovare confezionati in brik spesso ricchi di coloranti e conservanti; lo scarto è molto secco, risultato dell’estrazione della maggior parte del succo. I pochi giri del motore fanno si che abbiamo una bassa potenza e quindi dei consumi elettrici davvero ridotti rispetto alle centrifughe.

I migliori estrattori di succo orizzontali

I migliori estrattori di succo orizzontali

Gli estrattori di succo verticali

Gli estrattori di succo verticali sono i più conosciuti ed i più venduti, disponibili in varie fasce di prezzo sono ormai alla portata di tutte le tasche, il tempo di estrazione di un frutto intero inserito nel tubo inseritore è di circa 5 minuti, tutto il processo avviene verticalmente, l’inserimento dall’alto nel tubo inseritore la successiva spremitura, separazione degli scarti ed erogazione avviene quindi con un ingombro di spazio davvero limitato, tanto da poter essere riposto dopo l’uso in spazi abbastanza piccoli

I migliori estrattori di succo orizzontali

I migliori estrattori di succo orizzontali

Gli estrattori di succo orizzontali

Gli estrattori di succo orizzontali seguono il funzionamento della maggior parte degli estrattori di succo professionali, la loro qualità media e prezzo sono infatti maggiori dei modelli verticali. Hanno dei componenti di maggiore robustezza ed hanno un tempo di estrazione mediamente maggiore, circa 10 minuti, il succo ottenuto è fresco è quindi della migliore qualità. Negli estrattori orizzontali l’inserimento avviene sempre dall’alto ma tutto il processo di spremitura avviene orizzontalmente tramite delle coclee a doppio albero orizzontale, sono le migliori come resa ma anche le più costose. Le parti interne atte a spremere la frutta sono realizzate in acciaio inox chirurgico e premettono di produrre anche burro di noci o anche pasta lunga.

Caratteristiche dei i migliori estrattori di succo

Sono le domande più comune di chi vuole avere una macchina per l’estrazione di succo di fascia alta e quindi fra le migliori sul mercato. Molti estrattori di fascia media sono delle ottime macchine ma spesso non hanno la migliore componentistica e mancano di funzioni esclusive dei prodotti high end.

I migliori estrattori di succo sul mercato a differenza delle centrifughe non annoverano fra loro solo marchi blasonati come Philips e Braun ma anche poco conosciuti come Hurom, Kuvings o Omega, questi ultimi infatti adottano spesso motori e soluzioni tecniche professionali.

Tutti quelli di fascia alta sono estrattori a freddo , il succo erogato non si surriscalda grazie ad una estrazione lenta denominata Slow Juicer, la lenta estrazione del succo di frutta è possibile grazie a rotazioni del motore che non superano gli 80 giri min.

Alcune case produttrici come la Philips hanno delle tecnologie proprietarie, l’estrattore HR1894/80 ad esempio ha le tecnologie QuickClean e PreClean che permettono una veloce pulizia della macchina e la possibilità di produrre succhi da frutta diversa senza mescolarli fra loro e senza smontare la macchina. La tecnologia MicroMasticating secondo la Philips permette di estrarre da un frutto fino al 90% del suo succo.

La Petra produce il modello di tipo orizzontale FG 20.07 molto simile agli estrattori professionali, il suo motore ti tipo CC è prodotto dalla stessa PETRA Deutschland GmbH, dal funzionamento molto silenzioso è garantito per ben 5 anni.

L’estrattore Kuvings KVGPRO08 è un vero e proprio estrattore professionale, in grado di funzionare per ben 8 ore consecutive senza fermarsi , non si surriscalda mai ed rumore è ridotto al minimo non supernado mai i 50 decibel, il suo sistema a lenta estrazione denominato Slow Squeezing System è frutto di ben 35 anni di studi e promette il mantenimento di tutte le caratteristiche organolettiche della frutta fresca non tagliata, ha una garanzia di ben 3 anni.

Alcuni modelli come l’Hurom HU-700 sono di seconda generazione ed hanno una tecnologia monofase ad induzione del motore che permette alla coclea di estrarre succo freschissimo a soli 42 giri al minuto.

La presenza di ben due filtri a maglie differenziate permettono a modelli come l’ Omega 8006 di ottenere non solo succhi molto liquidi e trasparenti, ma vere e propre puree ottime come omogeneizzati o creme per le più svariate ricette

Tutti i macchinari di fascia alta hanno in comune il beccuccio salvagoccia. Evitano così di sporcare il piano di lavoro ed il corpo macchina, ed un tubo inseritore di grande diametro per non dover tagliare la frutta inserita in piccoli pezzi.

Scopri i migliori estrattori di succo

I benefici dei succhi estratti

Perché estrarre frutta e verdura quando possiamo comodamente trovarla già confezionata in comodi brik o bottiglie di plastica richiudibili al mercato sotto casa? Per estrarre del succo dalla frutta dobbiamo necessariamente scegliere quella migliore ed essere spesso limitati alla sola frutta di stagione, dobbiamo sbucciarla e non possiamo certo conservarla per mesi.

Le comodità però spesso hanno un prezzo ed in questo caso non è da addebitare al denaro ma alla qualità di quello che beviamo; tutti i succhi preconfezionati sono sottoposti a trattamenti che ne preservano colore, sapidità e conservazione, lo scotto da pagare è quello che sostanze come conservanti coloranti e zuccheri aggiunti sono dannosi per la nostra salute, ad esempio i bambini che bevono succhi di frutta sin da piccolissimi hanno più possibilità di contrarre il diabete da adulti.

La frutta e la verdura estratta o centrifugata mantiene tutte le caratteristiche della frutta fresca e tutti i benefici per la nostra salute derivanti, possiamo preparare dei centrifugati con funzioni detossificanti per il fegato, dimagranti per perdere peso o mantenerci in linea ma anche drenanti per i liquidi in eccesso o energizzanti per chi pratica attività sportiva o conduce una vita attiva.

Vediamo in dettaglio i benefici dei succhi estratti.

Uno dei benefici più richiesti da chi estrae succo dalla frutta è quello di perdere peso o di mantenere la linea. Perché affidarci a soluzioni farmaceutiche quando possiamo usufruire dei benefici naturali di alcuni frutti?

Molti dei vegetali a basso contenuto calorico hanno proprietà termogeniche, Carote, Pompelmi, Fragole e Zucca ci aiutano a bruciare calorie aumentando il nostro metabolismo e quindi ci aiutano a dimagrire, Broccoli e Zucchine limitano il nostro appetito facendoci provare un senso di sazietà; se invece ci interessano effetti drenanti possiamo estrarre il succo dai Meloni io dalle Angurie, con loro elimineremo i liquidi in eccesso nel nostro corpo in modo del tutto naturale.

Possiamo preparare degli ottimi estratti utilizzando frutta e verdura con proprietà disintossicanti. Melograno, Aglio, Finocchio, ma anche Curcuma e Ortiche ricaveremo dalla nostra centrifuga succhi detox completamente naturali.

Perché invece di acquistare bevande isotoniche o energizzanti preconfezionate non prepariamo in casa un centrifugato energetico? Avremo come risultato un succo di frutta senza zuccheri raffinati e senza conservanti, tutti gli zuccheri ed i carboidrati della frutta sono infatti a lento rilascio e quindi non avremo pericolosi sbalzi nella nostra glicemia. Una volta estratto del succo da Carote, Mele, Pere Banane, Pesche o Fragole basterà aggiungere del semplice succo di limone. Si può ottenere una bevanda da portare con noi durante i nostri allenamenti anche più impegnativi.

Scopri i migliori estrattori di succo