Panasonic MJ-L500

//Panasonic MJ-L500

Un’alimentazione sana ed equilibrata aumenta la qualità della vita. A tal proposito, particolarmente utile è Panasonic MJ-L500, un estrattore di succo a freddo di tipo verticale, che si sviluppa in altezza ed occupa poco spazio. La struttura, infatti, è compatta e snella, per tanto maneggevole e semplice da spostare. I contenitori sono piuttosto capienti: sia quello di lavorazione del succo (1 litro) che quello della raccolta scarti (1,3 litri).

Ciò vuol dire che è possibile produrre una discreta quantità di succo, senza dover svuotare con frequenza i recipienti. Dal punto di vista delle prestazioni è certamente un apparecchio valido, pensato per produrre succhi di frutta e di verdura gustosi e ricchi di nutrienti, come vitamine, oligoelementi, enzimi e minerali. Tuttavia, gli aspetti positivi da considerare sono ancora numerosi.

Sei interessato a reperire ulteriori informazioni? Allora continua a leggere la nostra recensione. Se, invece, hai poco tempo a disposizione, ti suggeriamo di passare direttamente alla parte delle conclusioni, magari dando un occhio anche alla sezione dedicata ai vantaggi ed agli svantaggi relativi a questo apparecchio. Così facendo avrai tutti gli elementi utili necessari per attuare una scelta consapevole e mirata.

Prestazioni e praticità di utilizzo elevate

Per valutare le prestazioni di un apparecchio di questo tipo è necessario tenere in considerazione la velocità del motore, o meglio il numero di giri al minuti effettuati dalla coclea, che è la parte più importante di questi prodotti. Il valore proposto dal modello MJ-L500 di Panasonic è buono: 45 giri al minuto. Inoltre, per evitare inceppamenti, è possibile anche invertire la rotazione di marcia della coclea.

Un aspetto, invece, su cui è necessario attuare qualche miglioramento è l’autonomia di lavorazione, che è di soli 15 minuti. Per quanto riguarda, invece, la praticità, si può dire che è certamente buona, in quanto questo prodotto è maneggevole, ma soprattutto semplice da utilizzare. Infatti, si assembla in pochi istanti, la rumorosità è ridotta ed è presente un pratico tappo anti-goccia, che permette, non solo di preservare al meglio la superficie di lavoro, ma anche di evitare l’ossidazione del succo prodotto.

Manutenzione ridotta e buona dotazione di accessori

Panasonic MJ-L500, a differenza di altri estrattori disponibili in commercio, non richiede un grosso investimento di tempo o di fatica per quanto riguarda la manutenzione. Infatti, tutte le parti che compongono questo interessante apparecchio possono essere facilmente smontate e lavate in lavastoviglie. La pulizia, quindi, è rapida, anche nel caso in cui l’estrattore venga utilizzato quotidianamente.

Tuttavia, per le parti più complesse da raggiungere, viene fornito uno strumento in dotazione, che può rivelarsi particolarmente utile, una piccola spazzola, che permette di rimuovere i residui dalla coclea e dalla contenitore. Particolarmente interessanti sono gli accessori e, nello specifico, il filtro Frozen, che consente di lavorare la frutta e la verdura congelate, al fine di preparare gustosi sorbetti.

Nella confezione, al momento dell’acquisto, si ritrova anche il tradizionale filtro a grana fine, che permette di preparare succhi di frutta vellutati e squisiti. Non vanno, però, dimenticati i due contenitori per il succo prodotto e per gli scarti, nonché un pratico accessorio per la pulizia degli eventuali residui di polpa che si incastrano durante l’utilizzo dell’estrattore, di cui si è parlato poco prima. Non è presente, invece, alcun ricettario a corredo, ragion per cui è necessario reperire su internet le indicazioni utili per realizzare succhi e sorbetti di vario genere.

VANTAGGI

  • Design accattivante
  • Spremitura lenta
  • Poco ingombrante
  • Facile da smontare e da assemblare
  • Pulizia poco impegnativa
  • Funzione inversione
  • Piedini antiscivolo
  • Lavorazione efficace di frutta e verdura
  • Elevata silenziosità
  • Accessorio Frozen per ricette di frutta ghiacciata
  • Buona dotazione di accessori
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo

SVANTAGGI

  • Autonomia di lavorazione ridotta

SCHEDA TECNICA

  • Peso: 3,75 kg
  • Dimensioni: 17,6 x 18,5 x 43,2 cm
  • Colore: nero
  • Potenza: 150 W
  • Capienza bicchiere succo: 0,98 l
  • Capienza contenitore polpa: 1,3 l
  • Velocità: 45 giri/min
  • Voltaggio: 200-240 V
  • Valutazione funzionamento: 2 cicli consecutivi da 15 min ON, quindi 30 min OFF
  • Materiale: acciaio inox
  • Spegnimento automatico: no

Conclusioni

La Slow Juicer Panasonic MJ-L500 è silenziosa, compatta e semplice da utilizzare e da pulire. Permette di preparare succhi di frutta e di verdura freschi e genuini. Durante la spremitura degli ingredienti selezionati, la coclea ruota lentamente, a 45 giri al minuto, evitando la distruzione delle sostanze nutritive per mano del calore da frizione (come accade con le centrifughe).

Il succo prodotto rimane omogeneo con il passare del tempo, mantenendo i sapori più a lungo. Inoltre, grazie all’accessorio dedicato, è possibile gustare ricette ghiacciate e squisiti dessert freddi (sorbetti). Il sistema di estrazione è in acciaio inossidabile, il che vuol dire che non viene rilasciata alcuna sostanza tossica, che potrebbe arrecare danno alla salute.

2019-05-09T12:04:02+00:00