Panasonic MJ-L600

//Panasonic MJ-L600

Compatto, silenzioso, facile da maneggiare e da pulire. Questo sono solo alcuni dei vantaggi garantiti da Panasonic MJ-L600, un estrattore a freddo di ultima generazione, perfetto per mantenersi attivi ed in salute. Si tratta di un modello verticale, che si sviluppa in altezza, per tanto poco ingombrante. Di fatto, occupa meno spazio di un bollitore standard ed il suo design elegante e sofisticato si adatta perfettamente a qualunque tipo di cucina.

Inoltre, è silenzioso ed è realizzato con materiali di qualità, ma soprattutto non pericolosi per la salute. Se siete desiderosi di reperire ulteriori informazioni in merito a questo interessante apparecchio del marchio Panasonic, qui di seguito potete trovare la nostra recensione completa. Avete poco tempo per dilungarvi nella lettura? Potete passare direttamente alla parte delle conclusioni, dove potete ritrovare riassunte le nostre considerazioni in merito alle prestazioni ed all’utilizzo.

Eccellenti prestazioni per succhi gustosi e nutrienti

Panasonic MJ-L600 ha una velocità di rotazione di 45 giri al minuto, un valore adatto per estrarre il succo a freddo. Infatti, con una rotazione troppo rapida i principi nutritivi contenuti all’interno di frutta e verdura tendono ad alterarsi, come accade con le centrifughe. Non è possibile selezionare diverse velocità di rotazione, ma è presente la funzione reverse, che consente alla coclea di girare in senso antiorario.

Questa modalità è importante, poiché permette di intervenire in maniera efficiente nel caso in cui ci fosse un inceppamento della macchina dovuto ad un’eccessiva presenza di scarti. É possibile utilizzare qualunque tipo di ingrediente, sia quelli estremamente fibrosi come zenzero e carote, che quelli particolarmente morbidi come pomodori ed arance. Si tratta di un prodotto pratico e facile da utilizzare. Per prima cosa, infatti, si può sottolineare la presenza di un beccuccio antigoccia, che permette di ridurre al minimo lo sporco sul piano di lavoro.

Inoltre, alla base dell’apparecchio si trovano dei piedini antiscivolo, che consentono di eliminare le vibrazioni generate dalla lavorazione degli ingredienti. Tuttavia, è bene segnalare che il tubo d’inserimento degli ingredienti presenta un diametro piuttosto limitato, il che significa che è necessario tagliare a pezzi gli alimenti più voluminosi, come mele ed arance, prima dell’utilizzo.

Panasonic MJ-L600
  • Estrattore di succo con compressione a bassa velocità (45 giri/min)
  • Spreme ed estrae il succo a bassa velocità, per preservare sostanze nutritive e vitamine
  • Nuovo accessorio per passati di verdure e salse + accessorio frozen per bevande ghiacciate e...

Pulizia senza fatica ed accessori pratici e funzionali

Un aspetto su cui vale la pena di soffermarsi è la facilità di assemblaggio dei vari componenti. Non è più necessario perdere tempo prezioso ad ogni utilizzo per riuscire a ricomporre l’estrattore Panasonic MJ-L600. Inoltre, tutti i vari elementi possono essere facilmente lavati a mano o in lavastoviglie. Di certo, per coloro che sono alla ricerca di un prodotto in grado di ridurre i tempi di pulizia può rappresentare una vera e propria svolta.

Del resto, in dotazione viene fornito anche uno spazzolino a setole dure, che permette di rimuovere dal filtro i residui di polpa più difficili da eliminare. Tuttavia, per evitare incrostazioni, si consiglia di provvedere alla pulizia dell’estrattore immediatamente dopo l’utilizzo. Al momento dell’acquisto, il modello MJ-L600 dell’azienda Panasonic viene fornito di una serie di accessori, che lo rendono estremamente versatile.

Infatti, oltre al classico filtro a maglia fine, si trovano anche altri due filtri: uno a maglia larga per creare succhi con maggiore quantità di polpa, latte di soia o di mandorla, passati e vellutate di verdura, nonché un particolare accessorio utile per la preparazione di sorbetti. Non viene fornito alcun ricettario, anche se bisogna dire che sul web è possibile trovare tante ricette prelibate. Infine, da ricordare sono anche due contenitori, uno graduato per il succo e l’altro per gli scarti, che hanno circa una capienza di 1 litro, così da preparare un buon quantitativo di succo alla volta.

VANTAGGI

  • Design compatto
  • Materiali resistenti
  • Bassa velocità di spremitura (45 giri al minuto)
  • Coperchio con beccuccio per evitare il gocciolamento dopo l’estrazione del succo
  • Accessorio Frozen in dotazione, per preparare bevande ghiacciate e semifreddi
  • Separa in maniera efficace il succo dalla polpa
  • Mantiene gli elementi nutritivi durante la spremitura
  • Funzionamento silenzioso
  • Semplice da maneggiare e da pulire

SVANTAGGI

  • Tubo inserimento ingredienti dal diametro ridotto
  • Non consente di selezionare il livello di velocità
Panasonic MJ-L600
  • Estrattore di succo con compressione a bassa velocità (45 giri/min)
  • Spreme ed estrae il succo a bassa velocità, per preservare sostanze nutritive e vitamine
  • Nuovo accessorio per passati di verdure e salse + accessorio frozen per bevande ghiacciate e...

SCHEDA TECNICA

  • Peso: 4 kg
  • Dimensioni: 18,5 x 17,6 x 43,2 cm
  • Colore: grigio antracite
  • Potenza: 150 W
  • Capienza bicchiere succo: 1 l
  • Capienza contenitore polpa: 1 l
  • Velocità: 45 giri/min
  • Voltaggio: 220-240 V
  • Valutazione funzionamento: 2 cicli consecutivi da 15 min ON, quindi 30 min OFF
  • Materiale: acciaio inox
  • Spegnimento automatico: no

Conclusioni

Tra gli estrattori disponibili in commercio in grado di distinguersi per l’eccellente rapporto qualità-prezzo si trova anche Aicok AMR 509. Si tratta, di fatto, di un apparecchio poco costoso, ma in grado di eseguire al meglio il proprio dovere. Infatti, produce succhi di frutta e di verdura ricchi di nutrienti, come vitamine, minerali e oligoelementi, ma ad un prezzo d’acquisto contenuto.

Ciò vuol dire che può essere il prodotto ideale anche per coloro che non possono o non vogliono spendere troppo per questo genere di articolo. Questo estrattore del marchio Aicok è particolarmente silenzioso, il che ne consente l’utilizzo in qualunque situazione, anche in quelle in cui è necessario fare poco rumore, come, ad esempio, quando sta dormendo un bambino piccolo.

Tuttavia, l’aspetto più interessante è che lavora a bassa velocità, a 80 giri al minuto. In questo modo l’ossidazione che si ottiene è minima, mentre il gusto e le proprietà nutritive vengono preservate al meglio. Certamente, è un estrattore da consigliare, poiché in grado di garantire numerose soddisfazioni.

2019-05-09T12:10:10+00:00