Panasonic

/Panasonic

Panasonic

Il marchio Panasonic, attualmente conosciuto in tutto il mondo, è stato ideato e lanciato dal fondatore Matsushita nel lontano 1955, quando i suoi prodotti, fino ad allora sponsorizzati con la marca National, sono penetrati nel mercato statunitense. La scelta è stata obbligata, in quanto in America, il brand National era utilizzato già da un’altra azienda. Dopo un periodo di grande espansione e crescita, Panasonic è giunta anche in Europa, ed in particolare in Italia, nel 1980.

Produce prodotti di elettronica di consumo, prendendo negli ultimi anni anche strade mai esplorate in precedenza, come quella degli estrattori di succo a freddo, che hanno trovato nell’immediato un largo consenso. De resto, la filosofa dell’azienda giapponese è “A Better Life, A Better World“. Infatti, Panasonic si impegna a creare una vita migliore ed un mondo migliore, contribuendo in maniera costante all’evoluzione della società e della felicità delle persone.

Questa realtà produttiva vanta un team di ricerca e di sviluppo improntato al futuro ed all’innovazione, costantemente impegnato nell’individuazione di soluzioni migliori per facilitare la vita dei consumatori. Gli sforzi compiuti negli anni sono emergono con forza nei prodotti distribuiti e che vengono considerati sinonimo di affidabilità e di qualità in tutto il mondo. La gamma di estrattori messi a disposizione da Panasonic è molto ampia, il che può rendere difficile individuare i modelli più validi, ma soprattutto quelli caratterizzati da un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Per agevolare i consumatori abbiamo pensato di recensire gli apparecchi migliori. Di fatto, particolarmente apprezzati sono due estrattori di succo: il Panasonic MJ-L500, che prevede un’elevata praticità di utilizzo ed una manutenzione ridotta, ed il Panasonic MJ-L600, che si distingue per il design raffinato, per l’utilizzo di materiali di qualità e sicuri e per una buona dotazione di accessori, in grado di rendere l’estrattore ancora più funzionale e pratico.